La liposuzione è un intervento di chirurgia plastica estetica che consta nella rimozione del tessuto adiposo in eccesso favorendo la risoluzione del problema della cellulite e delle adiposità localizzate. L’operazione può avere risvolti più soddisfacenti se il paziente si sottoporrà ad una dieta prima e dopo la liposuzione.

PERCHE’ SOTTOPORSI ALL’INTERVENTO

La liposuzione è la soluzione perfetta in casi di cellulite e adiposità localizzate. Questo intervento estetico, attualmente tra i più richiesti in chirurgia estetica, permette di asportare buona parte del tessuto adiposo che ostacola la normale circolazione dei liquidi, impedendo all’organismo e alla pelle di ritrovare la sua salute. L’intervento è consigliato non prima dei 18 anni e solo a pazienti in buono stato di salute.

COME SI SVOLGE L’INTERVENTO

La liposuzione è svolta in anestesia locale con l’aggiunta di una sedazione, e può avere una durata piuttosto varia, a seconda delle zone del corpo su cui intervenire e quindi le quantità di tessuto adiposo da asportare. Per la rimozione di quest’ultimo il chirurgo effettua delle incisioni con bisturi o laser per l’inserimento sottocute di una specifica cannula aspirante di dimensione variabile in base all’entità del problema del paziente. Una volta aspirato il tessuto adiposo in eccesso, si richiude la piccola incisione e si medica con un bendaggio e una ulteriore guaina elastica.

La liposuzione tumescente: la liposuzione tumescente si caratterizza per l’utilizzo di una cannula di diametro ridotto con previa iniezione sottocute di soluzioni fisiologiche specifiche volte a facilitare la rimozione dei lipociti. Questo tipo di liposuzione è condotta nei casi non particolarmente gravi ma volti a correggere qualche piccolo difetto o avvallamento dovuti ad accumuli di tessuto adiposo.

IL POST-OPERATORIO

La zona trattata durante l’operazione potrebbe apparire arrossata e con edemi le settimane successive all’operazione, pertanto sarà utile assumere i medicinali appositamente prescritti. Inoltre dopo la liposuzione il paziente continuerà per circa un mese ad indossare la guaina elastica, limitandosi nei movimenti i primi giorni e rinunciando ad attività sportive per almeno 30 giorni. Il sole è da evitare i primi tempi. Durante questa fase, si consigliano al paziente trattamenti linfodrenanti. I risultati dell'intervento sono di solito visibili dopo circa tre mesi.

POSSIBILI RISCHI DELL’INTERVENTO

La liposuzione è un intervento piuttosto invasivo e di conseguenza, potrebbero presentarsi delle complicanze. In presenza di un chirurgo esperto, i rischi sono piuttosto ridotti. Tra questi sono innanzitutto da citare quelli legati al risultato estetico finale che potrebbe non rispondere in alcun medo alle aspettative del paziente. Difatti nel caso in cui l’operazione non fosse stata eseguita correttamente, potrebbero presentarsi degli avvallamenti e irregolarità cutanea che andrebbero risolte con un nuovo intervento riparativo.

 

Nel centro di chirurgia estetica Firenze del Medico Roberto Bertoloni, per l'intervento di liposuzione vengono utilizzati esclusivamente materiale certificato, garantendo al futuro paziente che ci si sottopone la massima tranquillità e trasparenza.

 

 

Dott. Roberto Bertoloni