Le verruche sono escrescenze della pelle, causate dall’attacco del virus papilloma. Possono essere asintomatiche o dolorose ed avere diversa colorazione, dal giallo al grigio con forma semisferica. Si formano quando il virus trova particolari condizioni in alcune parti del corpo, che ne consentono la diffusione, come ad esempio le parti più umide o addirittura bagnate e dove sono presenti lesioni cutanee, che consentono l’immediato ingresso del virus all’interno del corpo. Il virus si annida nei tessuti attraversati dai vasi sanguigni, dei quali si nutre, e nei tessuti rivestiti dal tessuto epiteliale. Il contagio può essere diretto, se ci si contagia toccando le verruche altrui o, nella maggior parte dei casi, avviene per contatto superficiale, in ambienti pubblici e umidi, come palestre, piscine e docce.

 

 

Nel centro di medicina estetica Firenze del Medico Roberto Bertoloni, per il trattamento di laserterapia verruche  vengono utilizzati esclusivamente materiale certificato, garantendo al futuro paziente che ci si sottopone la massima tranquillità e trasparenza.

 

 

TIPI DI VERRUCHE

Le verruche si classificano in base al punto del corpo dove si formano ed in base al ceppo che le genera.

 Per cui si distinguono:

  • verruche piane su viso, braccia e gambe
  • verruche plantari sulla pianta del piede
  • verruche filiformi su bocca,naso, occhi e barba
  • verruche sotto le unghie
  • verruche genitali

Il periodo di incubazione del  virus varia in un arco di tempo che va dai due ai nove mesi.

 

LASERTERAPIA

Innanzitutto è opportuno, sia prima che dopo l’intervento, evitare l’esposizione al sole o alle lampade UV e non assumere determinati tipi di farmaci, che aumentano la sensibilità della pelle. Dal momento che la guarigione spontanea delle verruche è molto lunga, si preferisce rimuoverle seguendo diverse terapie. Inoltre le verruche spesso possono essere dolorose o quantomeno fastidiose, non solo dal punto di vista estetico. Una tra le terapie adatte a rimuovere le verruche è la laserterapia, la quale rappresenta uno dei metodi più rapidi e semplici per agire miratamente sulla zona in questione. Il laser CO2 utilizza un raggio pulsato che investe interamente la verruca, vaporizzando il contenuto d’acqua contenuta in essa, senza ustionare o addirittura danneggiare i tessuti attorno. In questo modo la verruca si secca e si distacca. Il CO2 è infatti frazionato e si fonda sulla efficacia dell'anidiride carbonica a contatto con l'infezione.

 

VANTAGGI DEL TRATTAMENTO LASER

L’utilizzo del laser comporta molti vantaggi: innanzitutto è una procedura che comporta interventi di breve durata, preceduti da un’anestesia locale, spesso ottenuta dall’applicazione di creme anestetizzanti; evita sanguinamenti, in quanto il raggio laser, oltre a rimuovere la verruca, chiude anche i vasi sanguigni; non provoca la formazione di cicatrici ed infiammazioni; garantisce una guarigione rapida ed una precisione assoluta. Il suo utilizzo è vantaggioso anche per ragioni di igiene e sicurezza, in quanto il laser è tenuto ad una giusta distanza dalla verruca, evitando il contatto diretto e agendo strato per strato della pelle,evitando bruciature.

 

SUCCESSO TRATTAMENTO LASER

Il successo di questo tipo d’intervento è generalmente garantito, nel senso che le verruche sono rimosse istantaneamente, raggiungendo gli obiettivi auspicati. Talvolta, però, le verruche potrebbero riformarsi, ma ciò dipende da particolari condizioni, proprie del paziente, come ad esempio scarse difese immunitarie.

Dott. Roberto Bertoloni